Anton Francesco Gori collezionista. Formazione e dispersione della raccolta di antichità

Anton Francesco Gori collezionista. Formazione e dispersione della raccolta di antichità

di Clara Gambaro

Il presente lavoro - basato prevalentemente su documenti d'archivio e volto a delineare un quadro d'insieme della collezione di antichità di Anton Francesco Gori (1690-1758) - ha permesso il recupero di nuove informazioni sugli oggetti che la componevano, svelandone i percorsi precedenti e successivi all'acquisizione da parte dello studioso. Attenzione particolare è stata rivolta alla raccolta dei vasi, che riflette un interesse pionieristico del Gori rispetto al panorama del collezionismo fiorentino dell'epoca.