I fondi mutualistici. Un'analisi giuridica ed economica

I fondi mutualistici. Un'analisi giuridica ed economica

di Giacomo Bosi

I fondi mutualistici, istituiti nel 1992, sono un sistema in grado di offrire con risorse generate al proprio interno (il 3% degli utili netti di ogni società e/o il patrimonio residuo di società in liquidazione) uno strumento finanziario, svincolato dal sistema bancario, che consenta lo sviluppo di nuove imprenditorialità cooperative. Che efficacia ha oggi ,a trent'anni di distanza, tale strumento? Secondo quali criteri operano gli enti che li gestiscono? L'autore ricorrendo a metodi d'indagine differenti (ricostruzione storica, esegesi giuridica, analisi economica) illustra la parabola che ha progressivamente condotto i fondi a dedicarsi a società cooperative di grandi dimensioni, con aspirazioni all'internazionalizzazione e alla quotazione sui mercati e ripercorre le tappe di allontanamento, ma anche i punti di contatto, rispetto a una visione solidaristica della mutualità forse tradita, ma non ancora definitivamente tramontata.