La strategia nel finale

La strategia nel finale

di Mikhail I. Shereshevskij

Quest'opera affronta lo studio del finale non dal punto di vista sistematico, ma da quello pratico. Ogni capitolo è dedicato a un importante «principio generale» del finale, cosicché il lettore non si trova di fronte alle classiche ripartizioni sistematiche, ma viene guidato a ragionare sulla base di concetti di più ampio respiro, in modo da recepire una visione concreta, pratica e di utilità immediata. L'autore, inoltre, non dimentica di esaminare anche gli aspetti «psicologici» del trattamento dei finali, rendendoci partecipi di principi all'apparenza bizzarri, ma in realtà logici e soprattutto utili. L'accurata scelta degli esempi - classici e moderni - e il commento, sempre attento a richiamare l'attenzione del lettore più sui concetti di portata generale che sulle specifiche varianti, rendono estremamente istruttiva, ma anche assai scorrevole e gradevole, la semplice lettura del testo.