Urbi et orbi. Holy inquisition. Omnibus

Urbi et orbi. Holy inquisition. Omnibus

di Alessio Piredda

La Santa Inquisizione non è mai morta e per sopravvivere ai secoli si è dovuta adattare ai tempi che passavano divenendo un servizio di spionaggio dello stato più piccolo del mondo. Un solo uomo, Davide Valeriani, verrà insignito della sacra missione di affrontare nemici con ideologie e origini che affondano nel passato della Chiesa e che la vogliono riportare all'antico oscurantismo dei tempi bui. Per farlo si metteranno alla ricerca di antiche e mistiche reliquie andate perdute nella polvere del tempo. Comincerà per Davide una serie di pericolose missioni, dalla ricerca di una pagina rubata dell'Index Librorum Prohibitorum, al recupero delle chiavi di San Paolo e ai chiodi della croce, in un continuo confronto con le forze eretiche per la difesa degli antichi simboli della cristianità. Queste indagini lo porteranno al giudizio finale, in un luogo onirico dagli spazi infiniti e dalle ombre oscure del suo animo, alla ricerca della sua Substantia. Questo Omnibus contiene l'intera saga di Holy Inquisition composta dai tre volumi Mater Ecclesiae, Sepulcrum Claves e Substantia.