La loro terra è rossa. Esperienze di migranti marocchini

La loro terra è rossa. Esperienze di migranti marocchini

di Emanuele Maspoli

La solitudine dello straniero è il campo d'indagine del viaggio qui raccontato: un percorso sociale e intimo al tempo stesso, incontro tra esseri soli, gettati in condizioni spesso disperate nell'avventura della migrazione. Dal tema del migrante la penna devia spesso nel racconto del viaggio a ritroso del narratore: egli fugge da una realtà pur fortunata in cerca di risposta a quel senso di estraneità e solitudine esistenziale che tutti, nel ricco "Occidente" come nel povero "Estremo occidente" nordafricano, in definitiva finiscono per provare. Le testimonianze dei migranti marocchini lo sottolineano più nelle sfumature che nel resoconto forse scontato dell'esperienza comune.

  • Editore: Ananke
  • Categorie: Società
  • Edizione: 2004
  • Collana: Abadir
  • Ean: 9788873250579
  • Pagine: 318 p., ill.
  • In Commercio Dal: 01/04/2004