Concetto Pozzati. Archivio generale. Vol. 5

Concetto Pozzati. Archivio generale. Vol. 5

L'Archivio Generale di un artista come Concetto Pozzati risulta particolarmente complesso, sia per vastità iconografica che per la sua tipologia. Dalla giovanile produzione informale alla Nouvelle Figuration della seconda metà degli anni '50, egli diventa un indiscusso protagonista della "Pop Art italiana" negli anni '60 sperimentando e investigando il linguaggio della pittura con ironia, dissacrazione e profonda criticità.

L' archivio ha realizzato i tomi del Maestro Pozzati raccogliendo opere realizzate in differenti momenti della sua creazione ed evoluzione artistica. Nessuna figura curatoriale specifica "al timone" dei cataloghi, ma si rimanderà ai testi e ai saggi più significativi, in modo da creare, nella collana dei tomi, una vera consultabile antologia critica. L'instancabile lavoro di archiviazione che ha contraddistinto la realizzazione dei tomi nasce da informazioni note e certe nel tempo, come quelle carpite dai fondi e dalle collezioni delle opere dei musei, ma anche da quelle forniteci dai singoli amatori, spesso disperse o difficili da recuperare. Editiamo in questo "V Tomo" le opere che ci sono pervenute, cui seguiranno altri volumi, con relativo indice analitico.

  • Editore: Maretti Editore
  • Categorie: Arte
  • Edizione: 2016
  • Ean: 9788898855438
  • Pagine: 304 p., ill.
  • In Commercio Dal: 20/05/2018