La questione transilvana nel periodo interbellico. Una regione contesa nella documentazione e pubblicistica italiana e internazionale

La questione transilvana nel periodo interbellico. Una regione contesa nella documentazione e pubblicistica italiana e internazionale

di Andrea Carteny

Il volume affronta una delle questioni più complesse createsi con il trattato di Trianon. Nel contesto del nuovo sistema di Versailles, infatti, si ha il passaggio dagli imperi plurinazionali oppressori di nazionalità agli Stati-nazione oppressori di minoranze nazionali: è ciò che succede alla Transilvania, la cui sovranità passa dall'Ungheria dualista alla Grande Romania. Il contributo alla storia internazionale della questione transilvana offerto dal libro è arricchito dalla presentazione di documentazione e pubblicistica di vario tipo: documenti militari sulla delimitazione della nuova frontiera romeno-ungherese, report di viaggi in Transilvania svolti da organizzazioni internazionali, pubblicistica italiana articolatasi sulla questione internazionale fino al 1940.