Il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito. Lettera agli sposi in situazione di separazione, divorzio e nuova unione

Il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito. Lettera agli sposi in situazione di separazione, divorzio e nuova unione

di Dionigi Tettamanzi

In linea con il percorso pastorale, si sottolinea come anche le situazioni di persone o di famiglie nella crisi, nella separazione, nel divorzio o nella nuova unione possono contenere una parola di Vangelo, da non tacitare o trascurare. Con tono colloquiale, secondo le linee tracciate dalla dottrina della Chiesa, il cardinale invita a costruire un contesto comunitario e pastorale in grado di sostenere il cammino di fede possibile anche per queste persone, per realizzare un'attenzione nei confronti di "chi ha il cuore ferito".