Mi chiamo Angelo. Storia di un viaggio

Mi chiamo Angelo. Storia di un viaggio

di Angelo Petrosino

Il libro parla di un viaggio che non è solo quello che da un povero paesino del meridione ha portato il protagonista e la sua famiglia prima in un altro piccolo paese del Centro della Francia e poi a Parigi. Si tratta di un viaggio interiore che Angelo compie alla ricerca della propria strada, tra le difficoltà e le paure dei suoi genitori e degli altri adulti, le ostilità di un ambiente che non conosce, la nostalgia per il paese e gli affetti che si è lasciato alle spalle. Un viaggio in cui Angelo cambia. Il libro è un'autobiografia infantile molto originale.